Radiofrequenza: che cos'è, a cosa serve e risultati attesi

La radiofrequenza estetica capacitivo resistivo mono/bi polare è una metodica non invasiva e non dolorosa capace di rallentare e contrastare i segni del tempo sul viso e sul corpo.

Oltre alla lassità cutanea, la radiofrequenza è consigliata in caso di cellulite flaccida, adipe localizzato e in presenza di cicatrici, smagliature o lesioni da acne.

La radiofrequenza è pertanto indicata per l'erogazione di trattamenti quali:

  • Rivitalizzante
  • Detossinante
  • Tonificante
  • Snellente
  • AntiCellulite

E' una tecnologia in grado di generare un campo elettromagnetico attraverso il manipolo provocando un aumento di temperatura del derma attivando i processi di rigenerazione cutanea.
L'effetto bio - fisico della RF si basa infatti sulla conversione dell'energia elettrica in calore, e il riscaldamento avviene per oscillazione molecolare dovuta a uno spostamento rotazionale degli elettroliti intracellulari.

Cos'è e a cosa serve la Radiofrequenza?

Il trattamento di radiofrequenza genera una piacevole sensazione di benefico calore atto a migliorare la trama tessutale della pelle con un potente effetto anti age e tonificante per tutto il corpo.
Tale trattamento è indicato anche per il ripristino del tono muscolare permettendo una migliore ossigenazione dei tessuti e un complessivo miglioramento della circolazione linfatica
E' un sistema rivoluzionario perché applica una tecnologia non invasiva e consente di compattare, rassodare e tonificare visibilmente i tessuti. Il trattamento estetico con radiofrequenza sfrutta il principio della cessione di calore: durante il trattamento l'onda elettromagnetica sviluppa calore che viene trasferito agli strati profondi provocando la denaturazione e la contrazione delle fibre di collagene nel connettivo: il risultato di questo movimento è un effetto di stiramento, tonificazione e coesione dei tessuti. Contemporaneamente, la radiofrequenza stimola i fibroblasti a produrre nuovo collagene,
Nel viso è indicata nei casi di rughe, lifting, anti age, cicatrici e lesioni da acne.
Per il corpo è indicata per tonificare, cellulite e la ritenzione idrica, adipe localizzato e smagliature.
In sintesi Rivitalizzante, Detossinante, Tonificante, Snellente, AntiCellulite

Come si esegue la Radiofrequenza?

Il trattamento è molto semplice, una volta impostata la radiofrequenza in base all'inestetismo da trattare ed in base all'area, attraverso uno speciale manipolo sarà
sufficiente farlo passare sul viso o sul corpo precedentemente cosparsa di gel o crema appositi.
Il tutto con metodiche stabilite da Hotel spa rigorosamente testate per potenziarne al massimo il risultato.

Informazioni pratiche

E' una tecnologia perfetta sia per il viso che per il corpo, difatti riesce a trattare ottimamente entrambi.
Si possono trattare svariati tipi di inestetismi ed ha un ciclo di lavoro da 30 a 60 minuti.
Possono essere effettuate 1/2 sedute settimanali a seconda del programma
Si abbina benissimo con linee cosmetiche e con la pressoterapia ed altre tecnologie per potenziarne i risultati.

Quali risultati ci possiamo attendere con la Radiofrequenza?

I risultati sono visibili immediatamente già dalla prima seduta e con un ciclo di trattamenti migliorano e diventano stabili
La pelle trattata risulterà più tonica e ringiovanita, i miglioramenti saranno visibili a occhio nudo
Rappresenta a tutt'oggi la miglior arma nei casi in cui vi è bisogno di tonificare, rassodare e avere un potente effetto anti age.
Come diciamo in Hotel spa Ritorniamo indietro nel tempo.

Radiofrequenza applicata al viso e al corpo: la radiofrequenza modulare

La radiofrequenza rappresenta una delle più moderne tecniche utilizzabili nel trattamento dell'antiaging e del rilassamento cutaneo.

L'effetto bio - fisico della RF si basa infatti sulla conversione dell'energia elettrica in calore, e il riscaldamento avviene per oscillazione molecolare dovuta a uno spostamento rotazionale degli elettroliti intracellulari.
E' un sistema rivoluzionario perché applica una tecnologia non invasiva e consente di compattare, rassodare e tonificare visibilmente i tessuti. Il trattamento estetico con radiofrequenza sfrutta il principio della cessione di calore: durante il trattamento l'onda elettromagnetica sviluppa calore che viene trasferito agli strati profondi provocando la denaturazione e la contrazione delle fibre di collagene nel connettivo: il risultato di questo movimento è un effetto di stiramento, tonificazione e coesione dei tessuti. Contemporaneamente, la radiofrequenza stimola i fibroblasti a produrre nuovo collagene, che attenua le rughe e dona alla pelle un effetto lifting naturale.

Oltre alla lassità cutanea, la radiofrequenza è consigliata in caso di cellulite flaccida, adipe localizzato e in presenza di cicatrici, smagliature o lesioni da acne.

Il dispositivo è indicato per l'erogazione di trattamenti quali:

Rivitalizzante

Detossinante

Tonificante

Snellente

AntiCellulite